: Call for Papers Il Re Nascosto

Ne Il conflitto della civiltà moderna (1918), Georg Simmel scriveva:
“In ogni grande epoca di civiltà, provvista di caratteri nettamente scolpiti, si può avvertire un concetto centrale da cui scaturiscono i moti spirituali e in cui insieme essi sembrano confluire; e ciò, sia che l’epoca medesima possegga una coscienza astratta di tale concetto, sia che questo formi soltanto l’ideale punto d’irradiazione di quei movimenti, l’indole dei quali e il significato che essi hanno per l’epoca, solo chi osserva posteriormente riesce a conoscere. Ognuno di questi concetti centrali va incontro naturalmente a deviazioni, travisamenti, opposizioni, ma con tutto ciò esso rimane il re nascosto di quell’era di spirito.”

Vogliamo partire da questo breve e denso frammento, per più versi enigmatico, per inaugurare un lavoro sull’immaginario comune a tre riviste scientifiche di scienze sociali: H-ermes, Journal of Communication, Im@go, Journal of the Social Imaginary e Mediascapes Journal. Le tre riviste aderiscono alla richiesta formulata da un nutrito gruppo di sociologi italiani per la creazione di una nuova sezione di lavoro dedicata all’Immaginario.
Il tema del “re nascosto” simmeliano è al centro di una call for papers congiunta delle tre riviste per far uscire un proprio fascicolo speciale a dicembre 2017. Ciascuna rivista presenterà articoli originali, ma i comitati redazionali delle tre riviste lavoreranno sul tema del “re nascosto” come una redazione allargata, favorendo scambi e collaborazioni.

 

Date e Scadenze

Entro il 15 giugno 2017 gli autori interessati dovranno far pervenire un abstract in italiano o in inglese (max. 4000 caratteri) a una delle redazioni delle tre riviste, che risponderanno entro il 31 luglio ai proponenti.
Entro il 15 settembre 2017 dovranno pervenire i saggi completi da parte degli autori.
Prevediamo di concludere la peer-review entro la fine di ottobre 2017.

 

English Version

THE HIDDEN KING AND THE IMAGINARY: A CALL FOR PAPERS SHARED BY THREE SCIENTIFIC JOURNALS


"In every great, distinguished cultural epoch, one can find a central notion which not only emanates spiritual movements but attracts them, too; may this era has a general conscience of
that notion or future observers use to recognise it as the ideal focus for these movements in all their meanings. Naturally, each such central notion is subject to countless alternations, disguises,
and oppositions; but with all that, it always stays the «hidden king» of its epoch." The great sociologist Georg Simmel wrote these words in The View of Life: Four Metaphysical Essays (1918).

We want to start from this short and dense fragment – in many ways an enigmatic passage – to inaugurate a common work on the Imaginary shared by three social sciences journals: H-ermes, Journal of Communication, Im@go, Journal of the Social Imaginary, and Mediascapes Journal. These three Journals adhere to the request made by a large group of Italian sociologists to IAS (Italian Association of Sociology) of creating a new working section on the Imaginary.

The theme of “the hidden king”, evoked by Simmel, is the focus of a joint call for papers promoting a common special issue on December 2017. Each journal will present original essays, but the
editorial committes of our journals will work on the theme together, encouraging exchanges and collaborations.

Deadlines

By 15 June 2017, interested authors will have to provide an abstract in Italian or English (max 4000 characters) to one of the three indicated editorial staffs. The response will be provided to proponents by 31 July 2017.
By 15 September 2017, essays must be delivered to the editorial staffs. We expect to conclude the peer-review by the end of October 2017.