Note al margine. Scrittura e riscrittura tra campi periferici ed etnografie

Paolo Grassi

Abstract


A partire da una ricerca tutt’ora in corso condotta in un quartiere di edilizia pubblica di Milano, questo articolo, di natura fondamentalmente metodologica, si interroga sulla produzione delle note di campo e sulla loro rielaborazione. Riflette in particolare sugli ‘stadi intermedi’ esistenti tra la redazione del materiale ‘crudo’ e la stesura del prodotto finale della ricerca, sulle fasi di riscrittura che inevitabilmente si avvicendano dopo la composizione del diario. Prova inoltre a interrogarsi sulla specificità di tale produzione in contesti urbani marginali e marginalizzati. Chiarisce tale riflessione esemplificandola attraverso l’utilizzo di quello che potrebbero essere definiti dei ‘bozzetti etnografici’: note di secondo livello che spingono più in là la riflessione, senza per questo esaurirla o concluderla.


Parole chiave


Note ci campo; metodologia della ricerca antropologica; etnografia urbana

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici


Bourgois P. (1995). In search of Respect: Selling Crack in El Barrio. Cambridge: Cambridge University Press (trad. it., 2005, Cercando rispetto. Drug Economy e cultura di strada. Roma: Derive Approdi).

Bourgois P., Schonberg J. (2009). Righteous Dopefiend. Berkeley: University of California Press (trad. it., 2011, Reietti e Fuorilegge. Antropologia della violenza nella metropoli americana. Roma: Derive Approdi).

Clifford J. (1990). «Notes on (Field)notes». In: Sanjek R. (ed.), Fieldnotes: the Makings of Anthropology. Ithaca and London: Cornell University Press.

Clifford J., Marcus G.E. (1986). Writing Culture: The Poetics and Politics of Ethnography. Berkeley: University of California Press (trad. it., 1997, Scrivere le culture. Poetiche e politiche dell’etnografia. Roma: Meltemi).

Cognetti F., Ranzini A. (2016), «Mapping San Siro. Strumenti di ricerca-azione nel/con il quartiere San Siro a Milano». Q4, I quaderni di Polisocial. Milano: Politecnico di Milano.

D’Agostino G., a cura di, (2002). Il discorso antropologico. Descrizione, narrazione, sapere. Palermo: Sellerio.

De Certeau M. (2009). L’invenzione del quotidiano. Roma: Edizioni lavoro.

Emerson R.M., Fretz R.I., Shaw L.L. (1995). Writing Ethnographic Fieldnotes. Chicago and London: University of Chicago Press.

Escobar A., 1993, «The Limits of Reflexivity: Politics in Anthropology’s post “Writing Culture” Era. Recapturing Anthropology: Working in the Present, by Richard Fox». Journal of Anthropological Research, 49, 4: 377-392.

Geertz C. (1990). Opere e vite. L’antropologo come autore. Bologna: Il Mulino.

Hastrup K., Hervik P. (1994). Social Experience and Anthropological Knowledge. New York and London: Routledge.

Fabietti U., Malighetti R., Matera V. (2012). Dal tribale al globale. Introduzione all'antropologia. Milano: Mondadori.

Maher V. (2009). «Scrivere l’esperienza antropologica: gli appunti di campo». In: Tarozzi, B. (a cura di), Diari di guerra e di pace. Verona: Ombre corte.

Matera V. (2015). La scrittura etnografica. Esperienza e rappresentazione nella produzione di conoscenze antropologiche. Milano: Elèuthera.

Moeran B. (2016). «The Craft of Editing: Anthropology’s Prose and Qualms». In: Wulff H. (ed.), The Anthropologist as Writer. Genres and Contexts in the Twenty-First Century. New York and Oxford: Berghahn.

Okely J., Callaway H., ed., (1992). Anthropology and Autobiography. London and New York: Routledge.

Rabinow, P. (1977). Reflections on fieldwork in Morocco. Berkeley: University of California Press.

Sanjek R., ed., (1990). Fieldnotes: the Makings of Anthropology. Ithaca and London: Cornell University Press.

Schingaro, N. (2016). Perché non sono un delinquente? Un’autoetnografia come metodo della ricerca sociale. Roma e Bari: Laterza.

Sclavi M., (2014). Avventure urbane. Progettare la città con gli abitanti. Milano: Elèuthera.

Stocking, G. (1983). Observers observed. Madison: University of Wisconsin Press.

Thoreau H.D. (2018). Ascoltare gli alberi. Milano: Garzanti.

Todorov T. (1990) Michail Bachtin. Il principio dialogico. Torino: Einaudi.




DOI: https://doi.org/10.13133/2532-6562_3.5.14564

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2019 Paolo Grassi



TU Tracce Urbane - Rivista Italiana Transdisciplinare di Studi Urbani - Italian Journal of Urban Studies. Rivista telematica scientifica della Sapienza Università di Roma registrata presso il Tribunale civile di Roma n 77 del 2017. ISSN: 2532-6562