Il Re di Bangkok

Claudio Sopranzetti, Sara Fabbri, Chiara Natalucci

Abstract


Il Re di Bangkok (Add editore, 2019) racconta la storia della Thailandia contemporanea attraverso la vita di Nok, un vecchio ambulante cieco che vuole andarsene dalla città.
Seguendolo per le vie della megalopoli thailandese e lungo i sentieri della sua memoria, questo graphic novel ricostruisce un viaggio tra le baraccopoli dei lavoratori migranti, i campi di riso dell’Isan, i villaggi turistici di Kho Pha-ngan e le rivolte popolari tra i grattacieli della capitale.
Basato su più di dieci anni di ricerca antropologica, Il Re di Bangkok parla di migrazioni e famiglie lontane, del progresso che consuma il Paese e di come le onde della storia sollevano,
travolgono o inghiottono le persone comuni.


Parole chiave


illustrazione; Thailandia; etnografia

Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.13133/2532-6562_3.5.15463

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2019 Claudio Sopranzetti, Sara Fabbri, Chiara Natalucci



TU Tracce Urbane - Rivista Italiana Transdisciplinare di Studi Urbani - Italian Journal of Urban Studies. Rivista telematica scientifica della Sapienza Università di Roma registrata presso il Tribunale civile di Roma n 77 del 2017. ISSN: 2532-6562