Determinati e direttrici della politica finanziaria italiana. (Determinants and trends of Italian financial policy)

M. SARCINELLI

Abstract



La politica finanziaria italiana negli anni Ottanta è stata finalizzato principalmente al miglioramento dei segmenti rilevanti e il raggiungimento di un migliore mix di tutta la gamma di strumenti e intermediari. Altri due tendenze - privatizzazione e deregolamentazione - sono stati molto meno in primo piano rispetto al resto del mondo . L'autore fornisce un'ampia panoramica dello stato della politica finanziaria italiana , guardando le circostanze economiche e le politiche macroeconomiche , l'innovazione finanziaria , il processo di liberalizzazione e privatizzazione di regolamentazione .

Italian financial policy in the eighties has been aimed mainly at improving the relevant segments and achieving a better mix of the whole range of instruments and intermediaries. Two other trends - privatisation and deregulation - have been much less to the fore than the rest of the world. The author provides a broad overview of the state of Italian financial policy, looking at economic circumstances and macro-economic policies, financial innovation, the deregulation-regulation process and privatisation.


JEL: G18


Parole chiave


Italian financial policy, privatisation, deregulation, innovation

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2016 M. SARCINELLI

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

 

Con il contributo di  

ISSN 2037-3651

Reg. Tribunale di Roma n.377/2009 del 19/11/2009