Rotta Next Generation: tra narrazioni ed evidenza empirica, le sfide del possibile orizzonte della politica economica italiana (Next Generation EU: challenges for the possible horizon of Italian economic policy between narratives and empirical evidence)

Anna Maria Variato, Paolo Maranzano, Roberto Romano

Abstract


 Il presente contributo rappresenta le caratteristiche settoriali del paese per identificarne punti di forza e di debolezza, così da delineare proposte coerenti con il piano “Next Generation EU”. La trattazione verte sul posizionamento dei settori produttivi rispetto a Francia, Germania, e Spagna, osservato per tutte le categorie NACE2 in due sottoperiodi (2002-2007, 2013-2018). Dalle analisi empiriche emerge una ambivalenza statica ed evolutiva: a fronte della tenuta dei livelli e della apparente similarità di struttura produttiva, si amplia il divario tra l’Italia e gli altri paesi di confronto. Dalle propensioni all’investimento e all’innovazione si evince che la riduzione dei costi prevale sulla ricerca di nuove opportunità di crescita indotte da investimenti e R&S; le differenze settoriali sono però marcate. L’indicazione di politica economica è che, per una gestione efficace dei fondi NGEU, è necessaria un’azione strutturata con criteri di settorialità, territorialità, e di integrazione nazionale delle catene del valore.

This contribution represents the sectoral characteristics of Italy in order to identify its strengths and weaknesses, and to outline proposals consistent with the “Next Generation EU” plan. The discussion focuses on sectoral positioning with respect to France, Germany, and Spain, observed for all NACE2 sectors in two subperiods (2002-2007, 2013-2018). From the empirical analyzes, a static vs. dynamic ambivalence emerges: in the face of stability of production levels and the apparent similarity of the production structure, the gap between Italy and the other countries is widening. In Italy, cost reduction strategies prevail over the search for new growth opportunities induced by investments and R&D, though sectoral differences are marked. The policy implication is that, for the effective management of NGEU funds, a structured action is necessary with criteria of sectorality, territoriality, and integration of national value chains.

JEL codes: E60, E61, E65


Parole chiave


NGEU, economic policy, structural change, sectors

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici


Archibugi D., Denni M. e Filippetti A. (2009), “The Technological Capabilities of Nations: The State of the Art of Synthetic Indicators”, Technological Forecasting & Social Change, 76 (7), pp. 917-931.

Bartocci E. (a cura di) (2014), “Lombardi 2013: riforme di struttura e alternativa socialista”, Quaderni della Fondazione Giacomo Brodolini. Volume 3. Le culture del socialismo italiano, Roma: Fondazione Giacomo Brodolini.

Biasco S. (2020), “Chiarirsi le idee sul futuro del Paese. Idee per una politica industriale”, Pandora, 5, pp. 10-15.

Bonomi C. (2020), “Lettera del neopresidente di Confindustria inviata alle associazioni confederate 100 giorni dopo l’inizio del suo mandato”, 28 agosto 2020, disponibile alla URL: http://www.bollettinoadapt.it/wp-content/uploads/2020/08/Lettera-Presidente-Bonomi-ai-Presidenti-delle-Associazioni-confederate-28-agosto-2020-1.pdf

Cipolletta I. (2020), “Alla ricerca dei progetti perduti per utilizzare il Recovery Fund”, Il Sole 24 ore, 23 luglio 2020.

Commissione Europea (2020), Comunicazione della Commissione al Parlamento Europeo, al Consiglio, al Comitato Economico e Sociale Europeo e al Comitato delle Regioni “Una nuova strategia industriale per l’Europa”, COM(2020) 102 final, 10 marzo 2020, Bruxelles: Commissione Europea.

Commissione Imprese e Sviluppo, (2020), Missioni strategiche per le imprese pubbliche italiane, una opportunità per guidare lo sviluppo del Paese, Roma: Forum Disuguaglianze e Diversità.

Consiglio Europeo, (2020), “Riunione straordinaria del Consiglio europeo, conclusioni”, Bruxelles, EUCO 10/20, CO EUR 8 CONCL 4, 21 luglio 2020.

Corsi M. e D’Ippoliti C. (2013), “The productivity of the public sector: a Classical view”, PSL Quarterly Review, 66 (267), pp. 403-434.

Coveri A., Guarascio D. e Landesmann M. (2020), “International production, structural change and public policies in times of pandemics”, Journal of Industrial and Business Economics, 47, pp. 363-369.

De Luca S. e Lanzani A. (a cura di) (2020), Liberiamo il potenziale di tutti i territori, Roma: Forum Diseguaglianza e Diversità.

De Novellis F. (2020), “Convergence of Italy’s Tradable Sector Growth Rate and Wage Stagnation”, Rivista internazionale di Scienze Sociali, 163 (1), pp. 11-30.

Di Vico D. (2014), “Politica industriale sì, ma on the road”, in Di Vico D. e Viesti G., Cacciavite robot e tablet, Bologna: Il Mulino.

Dosi G. (1984), Technical Change and Industrial Transformation: The Theory and an Application to the Semiconductor Industry, London: Palgrave Macmillan.

European Commission, (2020a), Commission Staff Working Paper “Identifying Europe’s recovery needs”, SWD(2020) 98 final, 27 maggio 2020, Bruxelles: European Commission (allegato al documento Comunicazione della Commissione al Parlamento Europeo, al Consiglio, al Comitato Economico e Sociale Europeo e al Comitato delle Regioni “Il momento dell'Europa: riparare i danni e preparare il futuro per la prossima generazione”, COM(2020) 456 final, 27 maggio 2020, Bruxelles: Commissione Europea).

Ferrari S. (2012), “Crisi internazionale e crisi nazionale”, Moneta e Credito, 65 (257), pp. 49-58.

Ferri P. (2016), Aggregate Demand, Inequality and Instability, Cheltenham (UK) and Northampton (MA, USA): Edward Elgar.

Freeman C. e Soete L. (1997), The Economics of Industrial Innovation, Cambridge (MA): MIT Press.

Gallino L. (2012), “Trasformazioni produttive e politiche del lavoro” (intervento al convegno sulla riforma del diritto del lavoro, Torino, 19 giugno), giuristidemocratici.it, 4 luglio, disponibile alla URL: http://www.giuristidemocratici.it/Lavoro/post/20120704075721?page=2.

Gaspar V. e Gopinath G. (2020), “Fiscal Policies for a Transformed World”, blogs.imf.org, 10 luglio 2020, disponibile alla URL: https://blogs.imf.org/2020/07/10/fiscal-policies-for-a-transformed-world/.

Gros C. (2008), Complex and Adaptive Dynamical Systems. A Primer, Berlin: Springer.

Istat (2020), Individuazione delle priorità del Recovery Fund. Elementi conoscitivi a supporto di politiche rivolte a settori e imprese, V Commissione Bilancio, tesoro e programmazione, Camera Deputati, 2 settembre, Roma: Istituto Nazionale di Statistica, disponibile alla URL: https://www.istat.it/it/files//2020/09/Dossier_Settori-imprese_Audizione-Recovery-found_2-settembre.pdf

La Malfa G. (2020), “Lo Stato imprenditore e il rischio della GEPI”, Il Mattino, 17 luglio, pp. 1-2.

Leon P. (1966), Structural Change and Growth in Capitalism, Baltimore: The Johns Hopkins Press.

Leon P. (2014), Il capitalismo e lo stato. Crisi e trasformazione delle strutture economiche, Roma: Castelvecchi.

Lepratti M. (a cura di) (2020), Il Green Deal conviene. Benefici per economia e lavoro in Italia al 2030, Milano: Associazione EStà – Economia e Sostenibilità, disponibile alla URL: http://assesta.it/new-site/wp-content/uploads/2020/10/Green-Deal.-Benefici.pdf

Lucarelli S., Palma D. e Romano R. (2013), “Quando gli investimenti rappresentano un vincolo. Contributo alla discussione sulla crisi italiana nella crisi internazionale”, Moneta e Credito, 67 (262), pp. 169-205.

Maranzano P. e Romano R. (2020), “Recuperare la missione dell’intervento pubblico”, Sbilanciamoci.info, 14 maggio 2020, disponibile alla URL: https://Sbilanciamoci.info//recuperare-la-missione-dellintervento-pubblico/

Ministero delle Politiche Europee (2020), “Linee guida per la definizione del Piano Nazionale di ripresa e resilienza”, disponibile alla URL: http://www.politicheeuropee.gov.it/media/5378/linee-guida-pnrr-2020.pdf

Pavitt K. (1984), “Patterns of technical change: towards a taxonomy and a theory”, Research Policy, 13 (6), pp. 343-374.

Pero L. (2020), La flessibilità dell’orario e dell’organizzazione del lavoro, Roma: AnPal servizi, Progetto EQuIPE.

Petrini R. (2020), “La proposta di La Malfa: ‘Un’Authority con Draghi per usare bene i fondi UE’”, Repubblica-Affari Finanza, 3 agosto, p. 9.

Romano R. (2018), “Una ipotesi di riformismo rivoluzionario per l’Europa”, Sbilanciamoci.info, 30 gennaio, disponibile alla URL: https://sbilanciamoci.info/ipotesi-riformismo-rivoluzionario-leuropa/

Romano R. e Lucarelli S. (2017), Squilibrio: il labirinto della crescita e dello sviluppo capitalistico, Roma: Ediesse.

Romano R., Beretta S. e Camisana E. (2019), “Crescita, specializzazione manifatturiera e paradigma tecnologico: il caso italiano e lombardo”, in EStà – Economia e sostenibilità, Lepratti M. e De Stefano A. (a cura di) La sostenibilità economica e finanziaria dell’industria lombarda, Milano: Associazione EStà – Economia e Sostenibilità, disponibile alla URL: http://assesta.it/it/innovazione/la-sostenibilita-economica-e-finanziaria-dellindustria-lombarda-2/

Schumpeter J.A. (1977), Il processo capitalistico. Cicli economici, Torino: Bollati Boringhieri.

Variato A.M. (2019), “Finance is not the dark side of the force”, in Gabellini T., Gasperin S. e Moneta A. (a cura di) Economic Crisis and Economic Thought: Alternative Theoretical Perspectives on the Economic Crisis (cap. 9), Abingdon: Routledge.

Viesti G. (2014), “Politica industriale, il quadrato magico”, in Di Vico D. e Viesti G., Cacciavite, robot e tablet, Bologna: Il Mulino.

Zanetti G. (1993), “Economia e politica industriale”, voce in Enciclopedia delle scienze sociali, Treccani, disponibile alla URL: http://www.treccani.it/enciclopedia/economia-e-politica-industriale_%28Enciclopedia-delle-scienze-sociali%29/




DOI: https://doi.org/10.13133/2037-3651_73.291_2

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2020 Anna Maria Variato, Paolo Maranzano, Roberto Romano

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

 

Con il contributo di  

ISSN 2037-3651

Reg. Tribunale di Roma n.377/2009 del 19/11/2009